Polveri ayurvediche che tanto piacciono alle consumatrici finali, ma poco comprese dalle professioniste dell’Estetica. E già! Da una recente analisi digitale, ci siamo accorti che molte persone cercano polveri indiane per la propria beauty routine, eppure è estremamente difficile trovare Centri Estetici che le utilizzano. Sarà forse che la maggior parte delle polveri ayurvediche non sono davvero naturali e non se ne conosce la provenienza?

Vedaelements è un’azienda che ha una mission condivisa e che si impegna quotidianamente a garantire qualità e sicurezza; infatti, la nostra CEO, Alessandra Franceschetto, studia e realizza le nostre polveri direttamente nel Sud dell’India, nella casetta rossa (Divine Ayurvedic Heritage) controllandone di persona l’origine, la lavorazione e il confezionamento. Requisiti che raramente chi propone cosmetici ayurvedici è in grado di soddisfare, in quanto non è un produttore di erbe ayurvediche, ma solo un rivenditore finale e quindi non ha il pieno controllo della filiera.

Come introdurre le polveri ayurvediche nei trattamenti del tuo centro estetico?

Se sei già abituata ad utilizzare fanghi cosmetici e prodotti da posa, ad effettuare peeling viso e corpo, ad applicare maschere nei trattamenti viso, stimolare il drenaggio dei liquidi in eccesso dai tessuti cutanei o contrastare con i tuoi trattamenti gli inestetismi della cellulite, allora con l’uso delle polveri ayurvediche potenzierai molto il risultato sulla cute delle tue clienti. Senza complicazioni né difficoltà migliorerai le imperfezioni, il tono, la luminosità, l’ossigenazione della pelle di ognuna di loro, in modo differenziato e mirato, perché personalizzerai su misura il risultato che cercano. È la magia dell’ottenere il massimo risultato con prodotti semplici, ma specifici.

Questo è il segreto di un’estetica con un approccio olistico  che si occupa della propria clientela in modo completo e individuale e che soddisfa le esigenze di un mercato che è alla ricerca del benessere generale, oltre al miglioramento dei propri inestetismi. Gli istituti di maggior successo sono quelli che rispondono alle richieste del proprio pubblico, sempre più consapevole ed informato.

Quindi lavorare con le polveri ayurvediche di Vedaelements è innovativo perché risponde a svariati bisogni: è un sistema naturale, sicuro per la pelle, sostenibile, pulito per il pianeta, integrabile ed eclettico: con un semplice prodotto si possono ottenere molteplici risultati di bellezza.

Le polveri ayurvediche di Vedaelements derivano direttamente dalla natura, da parti di piante ayurvediche (frutti, fiori, foglie, cortecce) coltivate in zone rurali e incontaminate, essiccate e finemente polverizzate, secondo metodiche di buone pratiche di fabbricazione, controllate e ammesse per l’utilizzo in cosmesi professionale. Sono concentrati di principi attivi da utilizzare soli, per scrub viso o massaggi stimolanti del corpo oppure abbinati a maschere viso, miscelati con decotti ayurvedici, combinati con erbe in fagotti pinda sweda, addizionate a fanghi cosmetici e oli erbalizzati.

Le polveri ayurvediche sono di immediato utilizzo e non serve essere delle esperte di tecniche ayurvediche, ma apprendere dei protocolli sicuri e replicabili per ogni esigenza.

Vedaelements, che da sempre è impegnata nella crescita consapevole dei Centri Estetici, fornisce gratuitamente tutto il supporto formativo continuativo per l’utilizzo dei prodotti.

Se vuoi conoscere in dettaglio le nostre polveri ayurvediche compila il modulo sottostante e riceverai un documento informativo con tutte le specifiche tecniche e gli utilizzi possibili nel tuo istituto.

.

Se poi vuoi esplorare tutti i piccoli segreti per far diventare il tuo centro specializzato nel BellEssere Ayurvedico, seguici sulla nostra pagina Facebook di Vedaelements . Non solo troverai tante risposte alle tue domande, ma potrai anche iscriverti ad una community esclusiva e ricca di suggerimenti per migliorare il tuo lavoro con i nostri prodotti.